Co-fondatore e lead game designer di 34BigThings, creatori di Hyperdrive Massacre e Redout. Cresciuto giocando dapprima su Sega Master System, poi su un Pentium 166 sognando di fare il giornalista.
Dopo la laurea triennale in informatica del 2007 lavora come sviluppatore software per 3 anni, prima di intraprendere un MSc in Game Design presso la IT University of Copenhagen. Lavora in questo periodo a Blackwell’s Asylum, finalista Best Student Game all’Independent Games Festival, e al progetto educativo Machineers, Best Student Game al Serious Games Showcase and Challenge nonchè Best Game for Purpose al CHI Paris.

Fonda 34BigThings con due amici nel gennaio 2013. L’azienda lavora inizialmente a progetti di varia natura per aziende terze e, nei ritagli di tempo, a quello che diventerà Redout, vincitore del premio Drago d’Oro per il miglior gioco italiano 2017. Oggi si destreggia tra game design, sviluppo Unity e Unreal, insegnamento, scrittura di comunicati stampa, innaffiatura piante da ufficio e tutto ciò che possa servire.

http://34bigthings.com/
http://34bigthings.com/author/korsaat84/
Blackwell’s Asylum
Machineers
http://bresciacopenhagen.blogspot.it/
Linkedin

Insegna in

Gallery