Caricamento Eventi

IN COSA CONSISTE

Un workshop a metà tra videogiochi e cinema. Jean-Luc Cano, sceneggiatore di Life Is Strange e del suo sequel, oltre che di Remember Me (Capcom) e del film Netflix Girls with Balls, parlerà di come scrivere storie a partire da fatti reali, sviluppare una trama e i personaggi, utilizzando esempi concreti provenienti dalle sue esperienze videoludiche e cinematografiche.

Jean-Luc Cano

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

Giorno 1

MATTINA:

  • Introduzione
  • Conoscere sé stessi per scrivere storie migliori
    • Come usare le proprie esperienze, ispirazione e riferimenti culturali per scrivere una storia personale
  • Scrivere per l’industria : Girls with Balls
    • La creazione di Girls With Balls
    • Come realizzare un pitch professionale per la propria storia

POMERIGGIO:

  • Dall’universo narrativo ai personaggi: la storia di Remember Me
    • La creazione di Remember Me
    • Scrivere una storia basata su un universo forte e ricco
  • Dai personaggi all’universo narrativo: la storia di Life is Strange
    • La creazione di Life is Strange
    • Trovare una linea tematica
    • Come scrivere una storia basata su personaggi forti e caratterizzati

Giorno 2

MATTINA:

  • Scrivere per l’industria: le differenze tra la scrittura cinematografica e quella per videogiochi
  • Utilizzo di codici cinematografici per scrivere videogiochi

POMERIGGIO:

  • Il mio processo creativo
  • Scrivere di argomenti politici: la storia di Life is Strange 2
    • La creazione di Life is Strange 2
    • Come trattare argomenti politici
  • Riepilogo, consigli, testi da leggere

A CHI SI RIVOLGE

Appassionati e professionisti in ambito videogiochi, cinema e serie TV, game designer, sceneggiatori, producer cinematografici e videoludici.

DOCENTE

Jean-Luc Cano è uno sceneggiatore e regista francese, che lavora in DONTNOD Entertainment sin dalla sua fondazione. Ha cominciato con il ruolo di sceneggiatore e regista delle cinematiche di Remember Me, pubblicato da Capcom, per poi diventare parte integrante del team che ha creato la serie Life Is Strange. Oltre a mantenere la responsabilità di scrivere il gioco e dirigere le sequenze animate, si è occupato anche in prima persona di supervisionare la parte di motion capture.

Nella sua carriera, Jean-Luc ha fatto esperienza in numerosi campi, dai fumetti ai cartoni animati, dai film ai videogiochi, passando per il giornalismo. Nel 2004 ha diretto il film The Snail, dal 2008 al 2011 ha lavorato per l’editore francese Editions Soleil scrivendo ben quattro volumi (la prima uscita di Zak Blackhole e le uscite 3-5 di 42 Agents intergalactiques). Dal 2009 al 2011 ha sceneggiato due serie a cartoni trasmesse dal canale francese Canal+ Family, intitolate Diego & Ziggy e Mon robot et moi. Dal 2012 al 2013 ha scritto dalla seconda alla quarta stagione dello show TV francese SODA. Ha collaborato con altri studi di sviluppo come OSome Studio nel 2013-2014 e Parallel Studio nel 2016, occupandosi del motion capture di prodotti come White Night e Dark Days.

L’ultimo film che ha sceneggiato, una horror comedy intitolata Girls with Balls, è disponibile in tutto il mondo su Netflix dall’inizio del 2019.

ISCRIVITI SUBITO

GALLERY

RICHIEDI INFO

Workshop in lingua inglese aperto a tutti presso la sede di Milano.

2 giornate da 8 ore (ore 09:30-13:30 / 14:30-18:30).
Sabato 9 e domenica 10 maggio 2020 (Milano)

199 €

(prezzo scontato del 25% a 149 € fino al 26/01/2020).

ISCRIVITI SUBITO

Workshop in lingua inglese aperto a tutti presso la sede di Milano.

  • Sabato 9 e domenica 10 maggio 2020

  • 2 giornate da 8 ore (ore 09:30-13:30 / 14:30-18:30).

  • 199 €

    (sconto del 25% a 149 € fino al 26/01/2020).

ISCRIVITI SUBITO

IN COSA CONSISTE

Un workshop a metà tra videogiochi e cinema. Jean-Luc Cano, sceneggiatore di Life Is Strange e del suo sequel, oltre che di Remember Me (Capcom) e del film Netflix Girls with Balls, parlerà di come scrivere storie a partire da fatti reali, sviluppare una trama e i personaggi, utilizzando esempi concreti provenienti dalle sue esperienze videoludiche e cinematografiche.

Jean-Luc Cano

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

Il programma del workshop sarà annunciato nelle prossime settimane.

A CHI SI RIVOLGE

Appassionati e professionisti in ambito videogiochi, cinema e serie TV, game designer, sceneggiatori, producer cinematografici e videoludici.

ISCRIVITI SUBITO

Jean-Luc Cano è uno sceneggiatore e regista francese, che lavora in DONTNOD Entertainment sin dalla sua fondazione. Ha cominciato con il ruolo di sceneggiatore e regista delle cinematiche di Remember Me, pubblicato da Capcom, per poi diventare parte integrante del team che ha creato la serie Life Is Strange. Oltre a mantenere la responsabilità di scrivere il gioco e dirigere le sequenze animate, si è occupato anche in prima persona di supervisionare la parte di motion capture.

Nella sua carriera, Jean-Luc ha fatto esperienza in numerosi campi, dai fumetti ai cartoni animati, dai film ai videogiochi, passando per il giornalismo. Nel 2004 ha diretto il film The Snail, dal 2008 al 2011 ha lavorato per l’editore francese Editions Soleil scrivendo ben quattro volumi (la prima uscita di Zak Blackhole e le uscite 3-5 di 42 Agents intergalactiques). Dal 2009 al 2011 ha sceneggiato due serie a cartoni trasmesse dal canale francese Canal+ Family, intitolate Diego & Ziggy e Mon robot et moi. Dal 2012 al 2013 ha scritto dalla seconda alla quarta stagione dello show TV francese SODA. Ha collaborato con altri studi di sviluppo come OSome Studio nel 2013-2014 e Parallel Studio nel 2016, occupandosi del motion capture di prodotti come White Night e Dark Days.

L’ultimo film che ha sceneggiato, una horror comedy intitolata Girls with Balls, è disponibile in tutto il mondo su Netflix dall’inizio del 2019.

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnati con un * sono obbligatori